cane vegano longevoI cani vegani sono più longevi?

E’ vero, i cani in natura sono onnivori e la carne è sempre stata parte integrante della loro alimentazione.

Ma sapevate che gli animali (e anche gli umani) che si nutrono di frutta e verdura sono quelli che hanno un’aspettativa di vita più lunga?

Così come avviene per gli umani, anche negli animali una riduzione della quantità di proteine nella dieta porta ad un allungamento della vita.

Inchiesta sulla salute dei cani vegani della Peta 

L’associazione animalista americana Peta (People for the ethical treatment of animals), considerate le discussioni sorte attorno ai cani vegani longevi, ha condotto uno studio su 300 esemplari per la durata di un anno. I cani analizzati vivevano negli Stati Uniti e nel Canada, alcuni erano di razza, altri meticci, gli esemplari erano sia maschi che femmine. La maggior parte era stata sterilizzata. Il 60% dei cani ha seguito una dieta vegana, la parte restante vegetariana.

In particolare, 12 cani sono stati nutriti per tutta la vita con frutta e verdura e hanno goduto di ottima salute.

Negli altri casi gli animali hanno sofferto di problemi alla cute, di artrite, di problemi digestivi e alle vie urinarie. Queste difficoltà sono state superate aggiungendo enzimi digestivi al cibo e del mirtillo rosso alla dieta. Per prevenire l’insorgere di problemi cardiaci è stata somministrata l-carnitina o taurina.

Dallo studio della Peta è emerso che circa l’80% dei cani che sono stati nutriti con un’alimentazione vegana per almeno 5 anni hanno goduto di un’ottima salute. Viene perciò dimostrato come i cani i possano vivere in modo sano con una dieta vegana o vegetariana. I problemi di salute inoltre tendono a diminuire quanto più a lungo i cani mantengono una dieta priva di carne.

Altri studi hanno dimostrato che i cani che si nutrono di sola carne sviluppano malattie a carico dell’apparato scheletrico (ossa) in seguito alla carenza di calcio. La salute di questi esemplari si è dimostrata inoltre essere precaria, con uno stato generale di carenza.

Cani vegani con vita lunga

Il caso più famoso, di cani vegani longevi, è quello del cane Bramble, un Border Collie che è vissuto fino a 27 anni, entrando nel Guinnes dei primati mondiali nel 2003. La vita media di questa razza va in genere dai 10 ai 13 anni. La proprietaria, lei stessa vegana, ha nutrito il suo cane per tutta la vita solo con cibi vegani, con un unico pasto al giorno contenente verdura, lenticchie e riso. Il cane ha sempre condotto una vita attiva, con costante esercizio fisico e molto movimento.

Altri cani, non vegani, hanno raggiunto e in alcuni casi superato l’età di Bramble, ma l’aspettativa di vita, in base alla razza, era comunque più alta. Facciamo riferimento a Butch, un Beagle( razza la cui vita media va dai 12 ai 16 anni), che ha raggiunto l’età di 28 anni e a Bluey, un Cattle Dog( la cui aspettativa di vita va dai 12 ai 14 anni), che ha vissuto 29 anni e 160 giorni.

Le razze dei Beagle e dei Cattle Dog sono conosciute per essere molto longeve e non sono rari i casi di superamento dei 20 anni.

Altri esempi di cani vegani longevi sono Tara 17 anni, i suoi padroni oltre a nutrirla con frutta e verdura e crocchette vegane per cani, hanno inoltre acquistato per il loro cane giochi, guinzagli esclusivamente vegan-friendly. Il cane non si è mai ammalato, non ha mai avuto bisogno di un veterinario. Per quanto riguarda il costo delle crocchette vegan, i suoi padroni Ann Boyce e suo marito Gary, affermano che acquistando le stesse online, è stato possibile ridurre i costi giungendo a pagarle tanto quanto normali crocchette per cani.

Anche Karen Schechet, un’americana di San Diego, ha nutrito il suo cane con cibo vegano, principalmente crudista. L’animale ha raggiunto l’età di 20 anni!